Tiro alla fune - Tik Tak

tik tak
Sito internet dedicato al mondo dei bambini, ragazzi e genitori...
Vai ai contenuti
Benvenuto... ♥
I giochi più divertenti per bambini da fare insieme all’aperto...

Nel nostro bagaglio di ricordi, tutti noi conserviamo i bei pomeriggi passati a giocare all'aria aperta.
Oggi in un mondo di computer, telefonini e tecnologia in generale i bambini conoscono sempre meno il piacere di stare in mezzo alla natura e divertirsi in compagnia.
Il gioco all'aria aperta è una straordinaria occasione di scoperta, apprendimento, stimolazione e di socializzazione.
Gioca anche tu... ♥
Gioco:
TIRO ALLA FUNE

tiktak-bannergraziedellavisita-800x94-gf

Schema del Gioco
Gioco più di forza che di abilità.
Materiale necessario:
Una fune con un pezzo di stoffa (o fazzoletto) annodato al centro.
Si gioca in due squadre composte dallo stesso numero di giocatori.
   Si prende una robusta corda (grossa non meno di 10 cm. di circonferenza e senza nodi) e si formano due squadre. Un fazzoletto viene annodato a metà corda e si traccia in terra una linea che dovrà dividere l'area dei due campi da gioco. All'inizio della gara il fazzoletto dovrà pendere sopra la linea tracciata e servirà (oltre che a dividere la corda), da punto di riferimento. Al via le squadre tireranno la fune (o corda) con tutta la forza in loro possesso cercando di far oltrepassare agli avversari la linea tracciata, trascinandoli dentro la propria area di gioco. Quando almeno uno dei contendenti avrà passata (anche con un piede o parte di esso) la linea di divisione centrale, la sua squadra avrà perso.
N.B.
- Non si possono indossare guanti ne spalmarsi le mani con sostanze adesive.
- Sono esclusi gli strattoni improvvisi.


Video del gioco "Tiro alla Fune:

Buon divertimento...


L'intento è quello di ricordare i vecchi giochi e farle conoscere ai bambini. L'importante è divertirsi senza farsi male.
Se vuoi lascia un commento  oppure se preferisci un messaggio privato e-mail
Grazie della visita ^-^
tik tak
Sito on-line dal 12.08.2014, grazie a tutti gli amici che sono passati a trovarmi.

Torna ai contenuti